La crescita professionale della figura del sommelier è la premessa
per la promozione della cultura del vino, delle bevande e del cibo
nei confronti del grande pubblico.

Per Sommelier contemporaneo ASPI si intende un professionista depositario di una conoscenza a 360° sul mondo vino e tutte le bevande che accompagnano il pasto, poiché la tavola oggi è imbandita da suggestioni globali che si fondono in modo trasversale con la cucina mediterranea.

Il nuovo sommelier, così come viene interpretato dalla moderna ristorazione, dovrà conoscere e saper abbinare anche bevande estremamente diffuse e consumate in altri Continenti, vino, acqueviti, liquori, acque minerali, birre, tè, caffè, sakè e infusi, grazie ad un mercato sempre in crescita che va sempre più specializzandosi nell’area della personalizzazione del gusto e nel gioco degli abbinamenti con il cibo.